Corteo Roma: lancio uova e arance a ministero economia

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/04/12/antagonisti-e-movimenti-per-la-casa-in-corteo-a-roma_babad1a4-f7ad-461c-b126-abc8d2a998d9.html

“Non abbiamo nulla da nascondere”, manifestanti a Porta Pia. 30 manifestanti identificati, avevano bastoni

Lancio di uova e arance contro il ministero dell’economia da parte di un gruppo di manifestanti del corteo “12a per dire no al piano casa e al jobs act del governo Renzi”. La testa del corteo è arrivata a via XX Settembre. C’era anche un ragazzino nel gruppo di manifestanti che ha lanciato uova e arance contro il ministero dell’economia. Alcuni fotografi e reporter che stavano riprendendo la scena sono stati allontanati dai manifestanti con un lancio di bottiglie. Il corteo ha poi ripreso il percorso.

Al via da Porta Pia il corteo 12a per dire no al piano casa e al jobs act del governo Renzi.

I manifestanti hanno uno striscione col quale chiedono “Reddito per tutti”. Una parte dei bus arrivati da fuori Roma -denunciano gli stessi manifestanti- “sono stati fermati dalla polizia e perquisiti”.

Alcuni manifestanti erano stati fermati ed identificati dalle forze dell’ordine a Piazzale del Verano e poi sono stati rilasciati. Il gruppo ha poi raggiunto Porta Pia dove confluiscono le varie anime del corteo: precari, disoccupati, senzacasa, no Tav e No Muos.

Presenti anche molti migranti, studenti e esponenti di “occupazioni” di stabili e centri culturali.

 Una trentina di manifestanti diretti a Porta Pia sono stati fermati dalla polizia nei pressi di piazzale del Verano. Dopo alcuni controlli sono risultati in possesso di bastoni e picconi. Dopo essere stati identificati saranno denunciati.

Corteo Roma: lancio uova e arance a ministero economiaultima modifica: 2014-04-12T22:25:58+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *