Le due Italie del Ministro Padoan

quindi ci sono margini per aumentarle?

”Sono molto contento di poter dire che l‘Italia è uno dei sistemi fiscali più sostenibili fra le economie avanzate“
Pier Carlo Padoan, Ministro

Finalmente un Ministro fa una affermazione importantissima dalla quale si evince con tutta chiarezza che è ufficiale: esistono due Italie, una di poveri disgraziati, autonomi o stipendiati, che danno allo Stato oltre il 70% del loro reddito e tirano l’anima per arrivare alla fatidica fine del mese.. ed una altra di privilegiati, dei quali evidentemente fa parte il Ministro Padoan, che vive benissimo e paga un carico di tasse sostenibile.
E’ di tutta evidenza che se il Ministro dovesse cedere allo Stato oltre il 70% dei suoi introiti, non si sognerebbe di fare una affermazione tanto assurda. Ed è anche purtroppo evidente che gran parte degli Italiani non sembrano aver letto nel modo giusto la affermazione del Ministro fermandosi allo sberleffo ed alla battuta.
..Purtroppo viviamo in tempi che dovrebbero lasciare poco posto alle battute e un giusto spazio alla riflessione.
Uscirsene con una tale assurdità ed un tanto grande distacco dalla realtà, evidente da ogni grafico e studio, significa solo che si ha ( e non vale solo per il ministro Padoan purtroppo,ma per tutta la ultramediocre classe dirigente che subiamo bovinamente ), una pancia tanto piena da aver il cervello stanco e poco irrorato per le fatiche dovute alla digestione.
Due Italie quindi.. una assurdità accettarlo supinamente come gli italiani continuano a fare!
– See more at: http://www.maristaurru.com/index.php/Articoli/Le-due-italie-del-Ministro-Padoan.html#sthash.5lYj8AOt.dpuf

Le due Italie del Ministro Padoanultima modifica: 2014-04-11T21:20:20+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *