NO TAV TERZO VALICO: UN FIUME IN PIENA AD ARQUATA, LA POLIZIA CARICA, IL CORTEO RESISTE

http://www.radiondadurto.org/2014/04/05/no-tav-terzo-valico-un-fiume-in-piena-ad-arquata/

Radio Onda d'Urto

Notizia scritta il 05/04/14 alle 15:05. Ultimo aggiornamento: 05/04/14 alle: 17:55

arquata

Marcia popolare oggi ad Arquata Scrivia per dire ancora una volta No all’inutile opera dell’ alta velocità ferroviaria che devasterà il territorio alessandrino.

Il movimento No Tav Terzo Valico ha annunciato che marcerà fino al cantiere di Radimero, per dimostrare ancora una volta la volontà di fermare il Terzo Valico e chiedere di investire quei soldi nella cura e messa in sicurezza del  territorio e nella messa in sicurezza.

Raggiungeranno il cantiere dove correbbero portare prossimamente “la talpa” per scavare anche qui l’ennesimo quanto inutile tunnel per estrarre smarino contenente amianto. Per questo hanno annunciato,e poi messo in pratica iltaglio delle reti del cantiere.

18.15: L’ultima corrispondenza con la valutazione di Claudio, del movimento No Tav Terzo Valico, che fa una conta dei feriti da parte delal violenza poliziesca e ci offre un bilancio (positivo) della giornata di lotta e resistenza. Ascolta o scarica il contributo

17.30: Spostato di poche centinaia di metri, la manifestazione si è fermata in una zona del cantiere non espropriata dove sarà allestito un palco per passare la serata a ridosso del cantiere. Nelle cariche ferite diverse persone.

16.40:  Cariche di polizia e lacrimogeni  contro il passaggio dei manifestanti. Ancora Nadia, No Tav Brescia, ci  descrive le cariche e poi Claudio, no Tav terzo valico, ci offre un commento a caldo. Ascolta o scarica la diretta delle cariche. 

16.30:  Si distribuiscono elmetti bianchi “No Tav” e si iniziano a tagliare le reti. Ancora Nadia, No Tav Brescia. Ascolta o scarica

16.20: Il corteo giunge al Cantiere. Si percorre la strada lasciandosi a destra le reti con obbiettivo le seconde recinzioni. La corrispondenza di Nadia, No Tav Brescia.  Ascolta o scarica

16.00: Il corteo percorre le strade di Arquata e si avvicina al cantiere.

15.30: la manifestazione è partita. Obbiettivo tagliare le recinzioni del cantiere, come ci racconta Claudio, del Movimento No Tav tezo valicoAscolta o scarica

NO TAV TERZO VALICO: UN FIUME IN PIENA AD ARQUATA, LA POLIZIA CARICA, IL CORTEO RESISTEultima modifica: 2014-04-05T21:09:20+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *