Indagare le banche? Ma anche no…

Il Consiglio regionale della Toscana respinge la mozione di Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta) sull’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sull’attività delle banche.
 
Vedi anche: Chiurli: “Avviare un’indagine sul debito pubblico”
 
 
ma quella santa donna della Boldrini, una esponente dei moralmente superiori, non ha insegnato proprio nulla?
Vedasi decreto Bankitalia, per proteggere i “deboli e sfortunati”
 
La regione Toscana poi è l’emblema della protezione delle categorie sfortunate, vedi per salvare MPS quanto si è prodigata….
Chissà quante cose avrebbe potuto raccontare David Rossi…
Il suo silenzio è d’oro, soprattutto nella Regione della massoneria
 
Ma il Piemonte non è da meno.
 
All’epoca dell’agguato che ha condotto alla morte Alberto Musy, egli era a capo di un neo gruppo formatosi in comune per indagare e chiedere l’annullamento dei 4 MILIARDI DI DERIVATI del comune di Torino.
 
La commissione sparì…..
Indagare le banche? Ma anche no…ultima modifica: 2014-03-20T22:48:17+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *