Esplosione presso il Parlamento della Crimea

25 febbraio 2014, 16:16

Si è verificata un’esplosione presso il Parlamento di Crimea. Un gruppo di manifestanti sta cercando di fare irruzione nell’edificio del Consiglio Supremo della Repubblica Autonoma di Crimea a Simferopoli, dove sta per iniziare una sessione straordinaria per discutere della situazione politica nel Paese.
Presso l’edificio si erano radunate circa 7.000 persone per partecipare a due manifestazioni distinte. In una sono scanditi slogan come “La Crimea non è la Russia” e “Ucraina, Ucraina.” Molti dei partecipanti appartengono alla comunità tartara della Crimea.
I dimostranti dell’altra manifestazione, sventolando le bandiere della Russia e della Crimea, gridano ” Russia, Russia”. Dalla folla volano bastoni e pietre.
“La situazione è molto preoccupante,” – ha riferito l’ufficio stampa del Parlamento di Crimea.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_02_26/Esplosione-presso-il-Parlamento-della-Crimea-5027/

Esplosione presso il Parlamento della Crimeaultima modifica: 2014-02-26T22:48:59+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *