Landini: “Con il sindaco si può voltare pagina, su lavoro e diritti battaglia comune”….PARLA DI RENZI

eh già. Per fortuna che ci sono i sindacati a vigilare sulle masse impoverite e tanto lottano per loro……se non ci fosse questo meraviglioso unico mondo possibile….ci sarebbe un golpe…..raccontano certi lacché

Lavoro, ecco la proposta di Renzi: neo assunti senza articolo 18
Nuovi tempi indeterminati slegati dall’obbligo di reintegra e riforma degli ammortizzatori.

Contratti a tempo indeterminato senza articolo 18. Ossia slegati dall’obbligo di reintegro in caso di licenziamento ingiusto. Ma solo per i nuovi contratti, per i vecchi tutto come prima.
È questa la proposta del segretario del Pd Matteo Renzi per rilanciare l’occupazione giovanile. O meglio, entro un mese intende presentare il suo “job act”, una riforma del lavoro che – almeno negli intenti – vuole cambiare contratti e ammortizzatori sociali. CONTINUA A QUESTO LINK
http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Lavoro%2C+ecco+la+proposta+di+Renzi%3A+neo+assunti+senza+articolo+18&idSezione=23522

Landini: “Con il sindaco si può voltare pagina, su lavoro e diritti battaglia comune”
Il rappresentante sindacale della Fiom e l’asse con il leader: è più libero dei suoi predecessori
di ROBERTO MANIA
ROMA  –  “Renzi ha un atteggiamento molto più libero sui temi della democrazia, del lavoro, della lotta alla precarietà rispetto a chi lo ha preceduto alla guida del Partito democratico”. Chi parla è Maurizio Landini, leader della Fiom, sindacato politico per eccellenza, radicale di sinistra-sinistra, conflittuale, movimentista. Fino al punto da teorizzare e praticare l'”indipendenza” nei confronti della Cgil. Ma la frase di Landini, che non appartiene nemmeno alla stessa generazione di Renzi avendo compiuto 52 anni, dimostra che c’è davvero un’inedita sintonia tra il nuovo segretario del Pd e il capo della Fiom, nel passato più vicino alle posizioni di Sel e di Rivoluzione civile.
http://www.repubblica.it/economia/2013/12/14/news/landini_con_il_sindaco_si_pu_voltare_pagina_su_lavoro_e_diritti_battaglia_comune-73573028/

UN RIPASSINO SU CHI DIRIGE MATTEO RENZI

Matteo Renzi: un pupazzo nelle mani della McKinsey, la multinazionale che ha affossato il sistema bancario italiano pubblicato qui
http://davi-luciano.myblog.it/2013/12/16/matteo-renzi-pupazzo-nelle-mani-della-mckinsey-la-multinazionale-che-ha-affossato-il-sistema-bancario-italiano/

vedi anche Matteo Renzi, gli scheletri nel suo armadio

Landini: “Con il sindaco si può voltare pagina, su lavoro e diritti battaglia comune”….PARLA DI RENZIultima modifica: 2013-12-18T22:40:07+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *