L’ambasciatore francese Le Roi visita il cantiere di Chiomonte

Tav, visita a sorpresa al cantiere dell’ambasciatore francese

 http://www.lastampa.it/2013/10/22/cronaca/lambasciatore-francese-le-roi-visita-il-cantiere-di-chiomonte-UjfWgv9mL25fPaSczSbgHP/pagina.html

 22/10/2013 – verso la ratifica del trattato sulla torino-lione

 Il cantiere di Chiomonte

“Sono venuto a vedere di persona il procedere dei lavori”

Massimo Numa

Chiomonte

L’ambasciatore francese Alain Le Roy ha visitato oggi il cantiere della Torino-Lione di Chiomonte. Un’ora di visita, seguito dal suo staff, in un clima di totale serenità. 

«Sono venuto a vedere di persona il procedere dei lavori, e sono molto soddisfatto per come stanno procedendo». A proposito delle prossime scadenze, l’ambasciatore ha detto che tutto resta come deciso nei programmi precedenti. E’ stato un incontro programmato nel massimo riserbo. Alle 17 la delegazione francese ha lasciato il cantiere. La ratifica del trattato sulla Torino-Lione è previsto, a Parigi, per il prossimo 30 novembre. Dopo pochi giorni la ratifica del Parlamento italiano. 


http://torino.repubblica.it/cronaca/2013/10/22/news/tav_visita_a_sorpresa_al_cantiere_dell_ambasciatore_francese-69203126/

 

  Le Roy, a Torino per l’inaugurazione della mostra di Renoir, ha fatto tappa in Valsusa. Il direttore dei lavori Rettighieri: “Cominciati i primi test di scavo”


di PAOLO GRISERI

Tav, visita a sorpresa al cantiere dell'ambasciatore francese  L’ambasciatore LE Roy (ansa) Visita a sorpresa nel cantiere di Chiomonte dell’ambasciatore di Francia in Italia, Alain Le Roy che era a Torino per inaugurare la mostra di Renoir alla Gam. Il diplomatico è arrivato poco prima delle 16 al cantiere accompagnato dal Commissario di governo, Mario Virano. Durante l’ora e mezza di permanenza nel cantiere Le Roy ha visitato anche la galleria della maddalena dove la fresa che scaverà il tunnel geognostico è ormai arrivata al fronte di scavo: “In questi giorni – riferisce il direttore del cantiere, Marco Rettighieri – abbiamo cominciato i primi test di scavo”. Il via al lavoro della talpa sarà nei prossimi giorni. Secondo quanto riferiscono i dirigenti di Ltf, “l’ambasciatore, che ha studiato alla scuola di alta ingegneria civile, è rimasto molto positivamente impressionato dall’andamento dei lavori”. La conferenza dei capigruppo della Camera ha intanto fissato nella prima settimana di novembre la discussione del trattato italio francese sulla Torino-Lione in vista del summit tra Letta e Hollande del 20 novembre a Palazzo Chigi. (22 ottobre 2013

L’ambasciatore francese Le Roi visita il cantiere di Chiomonteultima modifica: 2013-10-23T21:35:26+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *